Eric Schmidt potrebbe uscire dal Cda di Apple

Aziende

Ancora mancano conferme, ma per evitare problemi con l’Antitrust, il Ceo di Google sarebbe pronto al grande passo

ITespresso.it ha già da tempo svelato l’interesse dell’Antitrust Usa sulle “relazioni pericolose” tra Apple e Google (in realtà tra due membri del board of directors di entrambe le società).

Infatti il Ceo di Google Eric Schmidt e l’ex Ceo di Genentech Art Levinson siedono sia nel board of directors di Apple sia in quello di Google. Le relazioni (pericolose) fra i due Cda (consigli di amministrazione) è finita sotto la lente dell’americana Ftc. L’Antitrust Usa vuole vederci chiaro: innanzitutto capire come mai Apple e Google abbiano due membri del Cda in comune e verificare se ciòvioli le normative Antitrust.

Ora, con l’annuncio dell’ingresso nel mercato dei sistemi operativi per computer, l’intreccio di sovrapposizioni, sanzionabili dall’Antitrust, potrebbe diventare una vera giungla. Apple fa da sempre sistemi operativi, ma ora anche google ha annunciato Google Chrome Os . Da tempo Apple costruisce iPhone, e anche Google ha il suo Gphone con Google Android. Per non parlare dei browser (apple Safari contro Google Chrome) e delle suite per ufficio (Google Docs contro Apple iWork). L’unica materia in cui ancora non si sovrappongono sono l’advertising legato alla ricerca online e l’iPod.

Forse l’unico modo per evitare che l’intreccio si ingarbugli troppo, attirandosi i fulmini dell’ Antitrust, è recidere il nodo gordiano: infattio, il Ceo di Google Eric Schmidt sembra che potrebbe uscire dal Cda di Apple.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore