Eric Schmidt spiega perché Google ha acquisito Motorola

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Eric Schmidt di Google: I robot spopoleranno ovunque

Il chairman di Google, Eric Schmidt, afferma che Motorola vale più dei suoi 17 mila brevetti. In gioco sono il mercato smartphone, tablet e Tv

Eric Schmidt, chairman di Google dopo la nomina del co-fondatore Larry Page a Ceo, ha detto che Google ha speso 12.5 miliardi di dollari per comprare Motorola Mobility, non solo per i 17 mila brevetti detenuti dal vendor di smartphone Android. A Google interessava proprio Motorola, che oltre agli smartphone ha realizzato anche uno dei più interessanti tablet Android, il Motorola Xoom.

Google vuole alzare la concorrenza con Apple, entrando nel mercato hardware e dei sistemi integrati (hardware, software e servizi). Il team di Motorola ha saputo creare prodotti belli e di qualità sfruttando il soiftware e i servizi di Google. Aveva realizzayo anche il MotoBlur.Inoltre Google, grazie all’acquisizione, potrà prendere a piene mani dai 17.000 brevetti di Motorola per rafforzare Android. E’ di ieri la notizia che Apple ha cacciato il Galaxy Tab 7.7 di Samsung dall’Ifa: la guerra dei brevetti contro Android è rovente, e Google si sta procurando le munizioni, per rispondere colpo su colpo. Anche perché a lanciare accuse contro Android, sono in tanti: Apple, Oracle e Microsoft.

Infine a Google interessano anche i set-top-box di Motorola. Google lancerà una Web Tv in Europa dal 2012 (ha detto sempre Eric Schmidt, nei giorni scorsi). Ciò significa che Google sta puntando su un’ecosistema per la sua Google Tv, il cui flop è tutto da imputare all’ostracismo dei signori di Hollywood e alla mancanza di apps all’altezza. Ma Google, grazie a Motorola, avrà una marcia in più anche nel settore Tv.

Motorola Xoom con Android 3.0 Honeycomb
Motorola Xoom con Android 3.2 Honeycomb
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore