Google assumerà 6 mila dipendenti e Eric Schmidt resterà altri 10 anni

AziendeManagementMarketingNomine
Eric Schmidt di Google: I robot spopoleranno ovunque

Parla a ruota libera Eric Schmidt, ex Ceo di Google. Smentisce di pensare alla politica o ai media, almeno per il prossimo decennio. Google assumerà 6200 dipendenti

Mentre ferve il Toto-Apple su chi potrebbe in futuro sostituire Steve Jobs, tuttora Ceo del colosso di Cupertino, Eric Schmidt, ex Ceo di Google, esprime il desiderio di passare altri 10 anni in Google. Nel frattempo Tim Cook ha preso le redini di Apple durante l’assenza di Jobs; in Google a essere nominato Ceo è invece Larry Page, co-fondatore del motore di ricerca di Mountain View.

Bloomberg riporta che Schmidt rimarrà finché l’avventura in Google rimarrà “eccitante“. Schmidt ha ricevuto un premio da 100 milioni di dollari per il lavoro svolto, dopo aver portato Google da un fatturato di 86 milioni di dollari ai quasi 30 miliardi di dollari attuali.

Schmidt respinge l’idea che Google stia perdendo talenti e uomini-chiave: anzi Google assumerà migliaia di persone: si parla di 6.200  assunzioni, di cui circa 2000 nella Bay Area. Secondo il Mercury News, Google potrebbe espandere del 25% la propria forza lavoro in un unico anno: nel 2007 Google aveva assunto 6.131 dipendenti in 12 mesi.

Schmidt ha anche detto che Google aveva considerato la possibilità di smettere di indicizzare i cablogrammi confidenziali rilasciati da WikiLeaks, ma poi ha soprasseduto.

Secondo Ken Auletta, critico del The New Yorker e autore del libro “Effetto Google – La fine del mondo come lo conosciamo”:“Schmidt non ha mai nascosto la sua convinzione che Google debba essere presente nei mercati col più alto numero di utenti. In quell’occasione, secondo alcune fonti, Schmidt ha perso energia per aver perso sulla decisione rispetto alla Cina”.

In piedi a sinistra E. Schmidt, al centro S. Brin e a destra L. Page
In piedi a sinistra E. Schmidt, al centro S. Brin e a destra L. Page
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore