Ericcson: il 5G sarà il coltellino svizzero dei network

4gMobility
Ericcson: il 5G sarà il coltellino svizzero dei network
1 1 Non ci sono commenti

Secondo Hans Vestberg, Ceo di Ericcson, nelle reti wireless del futuro, la velocità del 5G non sarà tutto

Nelle reti wireless del futuro, la velocità non sarà tutto. Secondo Hans Vestberg, Ceo di Ericcson, il 5G sarà il coltellino svizzero dei network: non solo la connessione dei network balzerà di 100 volte, ma soprattutto la Rete sarà abbastanza smart da agire in maniera differente a seconda di come avviene l’accesso, se da un monitor cardiaco, da self-driving cars eccetera. La connettività di quinta generazione potrebbe trasformare il business delle aziende.

Ericcson: il 5G sarà il coltellino svizzero dei network
Ericcson: il 5G sarà il coltellino svizzero dei network

Solo guardando al futuro dell’industria automobilistica con le self-driving cars e alla diffusione di IoT, è possibile trovare le motivazioni che giustifichino il costoso sviluppo del 5G.

Secondo Simon Saunders, direttore della tecnologia al Trinity College di Dublino, il 5G deve offrire qualcosa di più che una rete semplicemente più veloce. Il 5G dovrebbe differenziarsi per offrire valore: il 5G potrebbe servire bisogni della società ed esigenze industriali, piuttosto che limitarsi a offrire un network veloce ed efficiente a smartphone o tablet.

Secondo il rapporto Ericsson per il secondo trimestre 2015, 3,1 miliardi di persone sono utenti di Web Mobile: il traffico di dati mobili è aumentato del 55% e sono stati sottoscritti 140 milioni di nuovi abbonamenti con dati a forfait, portando il numero di utilizzatori di Internet mobili oltre 3,1 miliardi. L’incremento è del 25% anno su anno. La crescita è del 15% anche sul precedente trimestre, segno di un forte aumento della componente Mobile a livello globale.

Volete sapere la qualità della copertura 4G, 3G e delle reti WiFi di dove vi trovate? Possiamo aiutarvi! TESTA IL 4G.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore