Ericsson taglia posti in Svezia, Nokia chiude negozi in Usa

Aziende

Le ristrutturazioni non sono finite: Ericsson licenzia 1.000 impiegati in Svezi, mentre Nokia chiude i battenti agli store di New York e Chicago

In questa fase di fragile ripresa, le ristrutturazionirimangono all’ordine del giorno. Ericsson taglia 1.000 posti di lavoro in Svezia, mentre Nokia chiude i battenti agli store diNew York e Chicago.

Nokia sta inoltre chiudendo store monomarca a Londra e San Paolo.

Nokia aveva inoltre licenziato 330 lavoratori R&d in Finlandia e Danimarca.

Ericsson invece chiuderà l’impianto di Gavle, a nord di Stoccolma, e 90 posizioni nel sito di Boras.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore