Ericsson vuole acquisire unità di Nokia Siemens Networks

AcquisizioniAziendeMarketing
Ericsson acquisirà unità BSS di Nokia Siemens Networks

Ericsson è in pole position per acquisire l’unità business support systems (BSS) di Nokia Siemens

Il colosso delle infrastrutture per reti mobili, Ericsson, è in pole position per acquisire l’unità business support systems (BSS)  di Nokia Siemens. Lo riporta Dow Jones Newswire e rilancia Reuters. L’unità BSS Nokia Siemens Networks (NSN) è una rivale di Ericsson, dedicata a sistemi di fatturazione e ricarica di operatori Tlc. L’ooerazione, si andasse in porto, ruarderebbe asset che NSN voleva cedere. NSN è una joint venture fra Nokia Oyj e Siemens AG. Nessuno dei due colossi ha voluto rilasciare commenti. NSN è a metà di una pesante ristrutturazione, destinata a tagliare 17 mila posti di lavoro. NSN ha archiviato il secondo trimestre registrando profitti di 27 milioni di euro su un fatturato pari a 3.3 miliardi di euro. L’anno scorso la svedese Ericsson aveva acquisito Telcordia negli USA per 1.1 miliardi di dollari. La società di analisi Gartner posiziona Ericsson al primo posto del mercato dei servizi BSS e Operations support systems (OSS). Ericsson prevede che saranno 3 miliardi gli smartphone entro cinque anni e che l’85% del mondo navigherà in 3G entro il 2017.

Ericsson acquisirà unità BSS di Nokia Siemens Networks
Ericsson acquisirà unità BSS di Nokia Siemens Networks
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore