Esprinet a suon di record

Aziende

Record di fatturato e redditività per Esprinet nel primo trimestre
dell’anno.

Trimestre molto positivo per Esprinet, che chiude i primi tre mesi con un fatturato di 394,3 milioni di euro, in crescita del 24% rispetto al 2003 e utile ante imposte di 10,13 milioni di euro, in aumento di oltre il 35%. Secondo la società, questi risultati sono ancora più significativi, considerando le acquisizioni di Pisani e Assotrade concluse nel 2002, mentre l’arrivo di Comapel non riveste particolare importanza dal punto di vista dimensionale. Per il distributore si tratta dell’undicesimo trimestre consecutivo di crescita. Oltre ai dati positivi in termini di fatturato e redditività, Esprinet registra un ampio miglioramento di tutti gli indicatori economico-finanziari. “I risultati ottenuti dal Gruppo nel primo trimestre – ha commentato Alessandro Cattani, amministratore delegato della società – dimostrano l’elevata scalabilità del nostro modello di business e confermano la nostra capacità di controllo delle attività operative e l’attitudine alla creazione di valore” Per Cattani, i mesi di aprile e maggio sembrano confermare il trend del primo trimestre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore