Esprinet alla ricerca del cliente consumer

Marketing

Nasce Monclick (www.monclick.it) il supermercato online per i prodotti consumer che consente lacquisto al cliente finale. Il tutto con un supporto prevendita attivo sette giorni su sette e con modalità di consegna personalizzate

Dopo mesi di sussurri e voci, più o meno fondate, Esprinet esce allo scoperto e annuncia la propria piccola rivoluzione: la nascita e lapertura per il prossimo 2 maggio del sito e-commerce www.monclick.it il supermercato online per il cliente finale consumer, dove verranno venduti prodotti di elettronica di consumo, a partire dai prodotti It – dai pc ai monitor, dai materiali di consumo alle stampanti, dallaudio e video alla fotografia digitale -, per arrivare, per la fine dellanno, anche ai prodotti come lavatrici, aspirapolvere, ovvero la tipologia del Bianco. Questa nuova iniziativa viene gestita attraverso Monclick S.r.l., società di nuova costituzione controllata al 100% da Esprinet: lamministratore delegato è Valerio Casari, attuale Direttore Finanziario Esprinet (che continua a mantenere lincarico) mentre la responsabilità operativa come Direttore Commerciale la assume Federica Ronchi, già con un passato in Esprinet, visto che si occupava del business Gdo. Le caratteristiche del progetto www.monclick.it prevedono il pagamento cash da parte degli acquirenti, e la consegna del prodotto a casa del cliente consumer in tutta Italia, anche con orari personalizzati, anche al sabato, grazie ad accordi con aziende di trasporto specializzate nella consegna a domicilio di questi specifici prodotti. Il tutto con il supporto prevendita gestito da una struttura di customer care interna formata da specialisti di prodotto che sarà a disposizione dellutente finale via telefono e via chat tutti i giorni, dalle 10:00 alle 22:00 (domenica e festivi incluso), e una struttura di back office organizzata per linee di prodotto, che avrà il compito di sviluppare accordi con i vendor di riferimento del proprio specifico mercato. Nei business plan della neonata azienda sono previsti ricavi tra i 18 e i 20 milioni di Euro nellesercizio 2005, con la prospettiva di operare in un mercato potenziale con tassi di crescita annui vicini al 25%, ovvero un mercato online che Esprinet già oggi stima con un valore di 300-350 milioni di Euro. Per evitare pericolosi malintesi con il mercato dei rivenditori e dei clienti business Esprinet, per bocca del Direttore Commerciale Mauro Restelli, ha dichiarato che il mercato business continuerà a essere servito attraverso le modalità attuali; i cash&carry e le decine di migliaia di reseller non vedranno nessun tipo di sovrapposizione commerciale con la strategia consumer affidata a Monclick, nemmeno sotto il profilo dei prezzi. La difficoltà, secondo chi scrive, lavrà molto probabilmente la catena Multimedia Planet, ma questo lo vedremo nei prossimi mesi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore