Esprinet: avanti così

AziendeMercati e Finanza

Nell’esercizio fiscale 2006 il distributore migliora i risultati
economico-finanziari. Ricavi in crescita del 4.7%.

L’assemblea degli azionisti di Esprinet ha approvato il bilancio del 2006. L’intero anno fiscale si è chiuso con un aumento dei ricavi del 4.7%, oltre 1.615 milioni di euro, e un margine commerciale lordo di 111.79 milioni, in crescita del 4.9% rispetto all’esercizio precedente. L’utile netto si è attestato a 32.68 milioni di euro, con un balzo del 20.7% rispetto al 2005; mentre l’indebitamento finanziario a fine 2006 è risultato in netto calo, portandosi a poco più di 19 milioni contro gli oltre 51 dell’esercizio precedente. Al 31 dicembre 2006 il patrimonio netto totale risultava di 130.63 milioni, a fronte dei 95.56 milioni di euro del 2005. Il patrimonio netto consolidato è si è attestato a 144 milioni (97.2 milioni al 31 dicembre 2005). Sulla base dei risultati conseguiti, l’Assemblea degli azionisti ha approvato la distribuzione di un dividendo unitario pari a 14 centesimi per ogni azione ordinaria, corrispondente a un pay-out ratio del 17% e a una crescita del 27% rispetto al dividendo distribuito nell’esercizio precedente (11 centesimi euro per azione).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore