Esprinet conferma gli obiettivi finanziari di fine anno

Workspace

I ricavi consolidati hanno beneficiato del buon andamento del terzo trimestre

Esprinet, il distributore di tecnologia quotato al MTAX di Borsa Italiana, nel corso del road show delle società STAR organizzato a Londra da Borsa Italiana ha reso noti alcuni dati preliminari per il periodo chiuso al 30 settembre 2005.I ricavi consolidati hanno beneficiato del buon andamento del terzo trimestre (circa 318 milioni di euro, in crescita del +14%), attestandosi a quota 1.075

milioni di euro, con una crescita progressiva del +4%. Tale risultato si spiega anche alla luce di uno scenario di mercato in miglioramento rispetto alla prima parte del 2005 grazie in particolare alla decelerazione del fenomeno deflattivo sul fronte dei prezzi in un contesto di domanda positiva da parte dei segmenti consumer e SME. La posizione finanziaria netta si mantiene in linea con il dato al 30 giugno 2005 (-5,1 milioni di euro) e conferma il sostanziale miglioramento rispetto al 31 dicembre 2004 (-80%). Nonostante il periodo di start-up di Monclick (i.e. il portale di commercio elettronico B2C lanciato lo scorso maggio) si sia rivelato piu’ lungo del previsto, il management conferma – salvo eventi allo stato non prevedibili – la fattibilità degli obiettivi contenuti nel piano 2005-06 i quali prevedono ricavi consolidati netti tra 1.540 e 1.570 milioni di euro, Ebitda pari a 53-56 milioni, PBT pari a 40-42 milioni e debiti finanziari netti compresi tra 10 e 15 milioni di euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore