Estesa la garanzia della Xbox 360

AccessoriWorkspace

Così Microsoft viene incontro ai numerosi utenti che hanno avuto problemi con
la console.

Microsoft corre ai ripari dopo l’ondata di difetti tecnici che ha coinvolto le sue Xbox 360 vendute negli Stati Uniti. Il colosso di Redmond ha deciso che destinerà più di un miliardo di dollari per assicurare le riparazioni del suo prodotto anche oltre l’intervallo di garanzia e che rimborserà gli interventi eventualmente già eseguiti a carico degli utenti. Le Xbox 360 di prima generazione sono state a quanto pare colpite da numerosi problemi, che secondo alcune stime hanno coinvolto un terzo di coloro che hanno acquistato la console.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore