Euronics chiama a raccolta i videogiocatori

AccessoriWorkspace

L’home entertainment entra a pieno titolo nei programmi Euronics, che decide
di dare più spazio a questo comparto con un’iniziativa speciale: il ?4 Gamer
Tour?, primo campionato italiano di videogame

Euronics spalanca la porta dei suoi punti vendita al settore dell’home entertainment, avvicinando così il mondo dei giovani. E lo fa lanciando il ?4 Gamer Tour’, il primo campionato italiano di videogame che è partito il 2 giugno da Torino e terminerà a Milano il prossimo 16 settembre, toccando, durante il mese di agosto, alcune delle spiagge più ?gettonate’ dal pubblico giovanile come Riccione, Milano Marittima e Senigallia. Euronics parla di investimenti in questo settore che, a detta del Presidente del gruppo, Albino Sonato, ?è stato da noi un po’ trascurato. Nell’area home entertainment – precisa il Presidente – siamo stati fermi, e abbiamo riservato scarsa attenzione a un mercato che invece si è rivelato molto importante. Per questo motivo abbiamo iniziato a fare investimenti, abbiamo assunto un category manager, Andrea Oggioni, e faremo attività tali per cui, nei nostri punti vendita, entro un anno si abbia una proposta commerciale che si avvicini decisamente a questo settore. Abbiamo fatto accordi con tutte le major e a ottobre lanceremo delle iniziative proprio nel settore dell’home entertainment?. Euronics parla anche di rielaborazione degli spazi espositivi proprio per dare maggior enfasi visiva a questo settore, ancora agli albori per il gruppo. ?Toglieremo spazio espositivo nei nostri punti vendita ad alcuni settori che oggi ne hanno troppo, come per esempio il bianco, e daremo circa il 10% dell’area all’home entertainment?. Una delle prime iniziative di Eurionics per ?far sentire la propria voce’ in questo ambito è proprio il campionato di videogame, un evento che attraverso un roadshow tocca per 16 settimane altrettante località italiane. La gara è articolata in quattro tornei: due su piattaforma Pc (Call of Duty 2 e Ghost Recon), uno su Xbox 360 (Table Tennis) e uno su Playstation 2 (Mondiali Fifa 2006). L’iscrizione è gratuita direttamente dal sito www.euronics.it oppure al sito www.4gamertour.it . L’obiettivo dichiarato di Euronics con il roadshow è essenzialmente quello di entrare in contatto con il pubblico, e in particolare con i giovani. L’allestimento mobile all’esterno del truck ospiterà le postazioni di gioco e offrirà un’area espositiva a disposizione degli sponsor di oltre 250 metri quadrati. Per dare il via a questa operazione anche la grafica avrà un taglio diverso. Sono previsti investimenti sul volantone ?che arriverà a 16 facciate di cui 8 dedicate all’home entertainment. Infine – spiega Sonato – cercheremo di spiegare i concetti un po’ complicati delle nuove tecnologie con parole semplici?.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore