European IT Banking Forum 2005 di Idc

Workspace

L’evento ha esaminato quale tecnologia andrà a supporto dell’evoluzione del sistema bancario europeo

IDC ha presentato nello scorso 17 e 18 novembre, “The European IT Banking Forum 2005” ( www.idc.com/italy/events/banking05/banking05.jsp ), l’evento per il top management delle banche e delle istituzioni finanziarie al fine di analizzare le problematiche, le prospettive di sviluppo e i casi di successo relativi all’utilizzo della tecnologia nel settore bancario, in un contesto europeo e italiano. Il convegno, giunto alla decima edizione, si è svolto aa Milano presso il Milan Marriott Hotel. Come sottolineano gli analisti IDC, sta emergendo una vera industria bancaria pan-europea in cui è necessario integrarsi, guidata dall’armonizzazione della normativa e del sistema dei pagamenti per la creazione di un unico mercato europeo per i servizi finanziari. Le banche italiane si trovano a dover affrontare il tema del consolidamento intra-europeo e a decidere quali opzioni strategiche e di IT governance scegliere per ottenere reali sinergie. In questo contesto sempre di più l’uso corretto dell’ICT rappresenta la chiave per evolversi e coniugare efficienza e innovazione, al fine di rimanere competitivi. Temi portanti dell’evento saranno la standardizzazione e l’industrializzazione dei processi del sistema bancario, che stanno diventando le condizioni per raggiungere la flessibilità, ridurre i costi e generare nuove fonti di profitti. “L’industria bancaria sta riconoscendo la necessità di mutuare modelli dal mondo industriale e di fare leva sulle tecnologie e sui processi per realizzare l’industrializzazione della catena del valore“, ha dichiarato Simona Macellari, Manager, EMEA Research and Consulting, Financial Insights, an IDC Company. Particolare attenzione verrà dedicata anche al tema della gestione delle problematiche in continua trasformazione relative alla sicurezza. Nel corso del Forum è stata analizzata infatti l’evoluzione degli attacchi perpetrati ai danni dei correntisti e degli stessi istituti di credito e è stato illustrato lo stato delle attuali strategie di difesa e le policy di sicurezza più efficaci per le banche, con l’obiettivo di identificare i principali adempimenti richiesti al mondo bancario per garantire la continuità operativa, costruire fiducia e aumentare l’utilizzo del canale Internet. Oltre agli analisti senior di IDC hanno arricchito l’agenda del convegno esperti del settore bancario e finanziario e top manager di banche, tra cui: Giuseppe Zadra, Direttore Generale, Associazione Bancaria Italiana; Patrick Dixon, Chairman Global Change Ltd and Fellow, Centre for Management Development, London Business School; Juan Carlos Martin Guirado, CIO, Banesto; Kevin D. Mitnick, Founder, Mitnick Security Consulting LLC; Severino Meregalli, Direttore Master in Management dei Sistemi Informativi, Università Bocconi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore