Europrogetti Horizon 2020: la Puglia si mobilita per la formazione

FormazioneManagement
10 2 Non ci sono commenti

L’ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione), nell’ambito del progetto ILO2 con il supporto tecnico della Camera di Commercio Belgo-Italiana, organizza il corso di formazione “Europrogettazione Horizon 2020”, in programma a Bari dal 12 al 16 ottobre 2015. Per registrarsi c’è tempo fino al 15 settembre

Spesso i fondi europei non sono nemmeno toccati dalle imprese italiane: complice il fatto che non si sa la lingua, complice il fatto che spesso ci si fraintende, il fatto è che molti fondi messi a dispiosizione anche per le aziende italiane cadono nel dimenticatoio o nel vuoto.

E’ per questo che per favorire la partecipazione pugliese ai bandi europei in ambito Ricerca e Innovazione con proposte di qualità, l’ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione nell’ambito del progetto ILO2, con il supporto tecnico della Camera di Commercio Belgo-Italiana organizza il corso di formazione “Europrogettazione Horizon 2020”, in programma a Bari dal 12 al 16 ottobre 2015. Trenta ore per formare venticinque progettisti europei specializzati nel Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione Horizon 2020, con l’obiettivo finale di aumentare la proiezione internazionale dei risultati della ricerca pubblica pugliese e rafforzare la rete europea del sistema regionale pugliese dell’innovazione. Il corso si rivolge ai residenti in Puglia, appartenenti a una delle seguenti categorie:

– soggetti che intendono sviluppare una proposta progettuale in ambito Ricerca e Innovazione, preferibilmente appartenenti a spin-off e start-up innovative, imprese, studi e società di consulenza per il terziario avanzato, dipartimenti universitari e altre unità organizzative di Enti Pubblici di Ricerca, centri di ricerca, enti pubblici, misti e privati;

– neolaureati e laureandi con una forte motivazione alla progettazione europea in ambito R&I, con prospettive concrete di inserimento nelle compagini che si intendono candidare alle call europee.fondi, horizon2020, pmi, corso@shutterstock

Il corso, che avrà un taglio pratico, consentirà ai partecipanti di apprendere la migliore metodologia per la redazione e lo sviluppo di proposte progettuali di qualità finanziate nell’ambito del Programma Horizon 2020, fornendo gli strumenti per passare dall’idea al progetto.

A seguito di una panoramica delle principali opportunità di finanziamento della nuova programmazione 2014-2020 e di un approfondimento su Horizon 2020, i partecipanti saranno coinvolti direttamente in una sessione pratica, durante la quale, lavorando in gruppi, potranno simulare le attività collaborative in partenariato, per un migliore sviluppo dell’idea, e apprendere le modalità di compilazione delle proposte. La partecipazione al corso è gratuita ma soggetta a selezione.

Dall’1 al 15 settembre gli interessati dovranno pertanto inviare all’indirizzo horizon2020@ccitabel.com la domanda di partecipazione al corso, corredata degli allegati disponibili alla pagina http://masterdesk.eu/europrogettazione-horizon-2020/.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore