Eutelia nella bufera

NetworkProvider e servizi Internet

Dopo i 2mila tagli, si profilano le accuse di frode fiscale e falso in bilancio per l’azienda aretina di Tlc

L’azienda aretina di Tlc Eutelia, quarta per dimensioni in Italia, è nell’occhio del ciclone. Prima ha annunciato 2mila tagli . Adesso l’indagine delle Fiamme Gialle ipotizzano la frode fiscale e il falso in bilancio.

Le accuse sono pesanti: vanno dall’associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale fino al falso in bilancio per circa 41 milioni di euro.

Nel 2007 la società telefonica non è risultata in regola con le misure richieste dall’Autorità ai gestori telefonici per poter comunicare con adeguata sicurezza i dati personali relativi alle intercettazioni effettuate su mandato della magistratura. Lo aveva reso noto un comunicato del Garante.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore