Everything Everywhere, dalla fusione fra Orange e T-Mobile Uk

MarketingNetworkProvider e servizi Internet

Everything Everywhere è il nuovo operatore frutto della fusione Orange e T-Mobile

Dal primo luglio sarà operativa Everything Everywhere: il nuovo operatore Tlc frutto della fusione fra Orange e T-Mobile Uk.

Ognuno dei due operatori manterrà i propri negozi, campagne marketing e centri servizi, e apparirà come brand separato, ma verrà gestito centralmente dalla nuova entità.

A ottobre T-Mobile Uk e Orange hanno annunciato di voler dar vita, tramite fusione, a una joint venture 50:50, da cui nasce un operatore mobile competitivo, nel mercato UK mobile, che detiene un market share di circa il 37%, e rappresenta 28 millioni di utenti. La fusione genererà risparmi per 4 miliardi di euro. La nuova joint venture dovrà rivaleggiare con O2 (di Telefonica) e Vodafone, che si piazzano al primo e al secondo posto del mercato mobile inglese, con il 27% e il 25% rispettivamente. Chiude 3 di Hutchison Whampoa con l’8%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore