Exchange Server 5.5 in scadenza

Aziende

Microsoft ha informato i propri utenti che il 31 dicembre 2004 terminerà il primo anno di supporto extended gratuito per Exchange Server versione 5.5.

Nel corso del prossimo anno, i clienti di Exchange Server 5.5 continueranno a ricevere gli aggiornamenti di sicurezza senza nessun costo aggiuntivo, mentre dovranno sottoscrivere a pagamento il programma Extended Support per avere hot-fix di altro tipo. Alla fine del secondo anno di estensione del supporto ? 31 dicembre 2005 -, Microsoft continuerà comunque a supportare i clienti che lo richiedono con un programma a pagamento della durata di due anni. L’obiettivo di Microsoft non è allungare il ciclo di vita del prodotto, ma proporre un’offerta completa per supportare i clienti che hanno bisogno di altro tempo per completare l’aggiornamento alla nuova versione in modo rapido ed efficiente. Con questa nuovo approccio di gestione del supporto, Microsoft intende aiutare e assistere i clienti a pianificare e gestire al meglio le attività di business, fornendo loro strumenti, servizi e training dedicati a coloro che decidono di migrare da Exchange Server 5.5 a Exchange Server 2003. Microsoft incoraggia le aziende di ogni dimensione ad aggiornare la soluzione per la comunicazione e la collaborazione, allo scopo di raggiungere un livello elevato di protezione e sicurezza dell’intera infrastruttura IT, un livello ottimale di consolidamento dei server, un maggiore supporto per gli utenti che lavorano con dispositivi mobili, risparmiando allo stesso tempo sui costi di gestione. I clienti, in realtà, possono facilmente percepire i vantaggi ? anche in termini di TCO ? di migrare a Exchange Server 2003, che offre maggiore sicurezza, semplicità di gestione e disponibilità, oltre al supporto per gli utenti mobili. Per maggiori informazioni relative al supporto per Microsoft Exchange Server 5.5, visitare il sito www.microsoft.com/exchange/evaluation/previous/55.asp .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore