Extreme Networks supporta il Trusted Network Connect

CloudServer

La società supporterà l’iniziativa patrocinata dal Trusted Computing Group
per aiutare le aziende ad assicurare l’integrità dei dispositivi collegati

Extreme Network è un importante produttore di soluzioni per il networking, e il suo supporto al Trusted Network Connect fornirà sicuramente nuova linfa alla filosofia del Trusted Computing. La Trusted Network Connect (Tnc) è composta da un complesso di specifiche aperte per il controllo degli accessi in rete, in grado di aiutare le aziende ad assicurare l’integrità dei dispositivi collegati e a facilitare l’applicazione delle policy di sicurezza vigenti. Gli switch avanzati Extreme Networks BlackDiamond e Summit forniscono solide capacità di protezione delle reti sulla base di standard aperti. Grazie al Tcg, queste soluzioni sono già conformi alle specifiche emergenti Tnc IF-Pep. Lo standard IF-Pep definisce l’applicazione delle policy di sicurezza delle reti consentendo a un policy server di comunicare con uno switch per limitare i livelli di accesso alla rete. Anche la piattaforma Extreme Networks Sentriant Access Guard (Ag) supporterà a breve le specifiche TNC, in modo da offrire una soluzione basata su standard per la gestione degli accessi alla rete. Sentriant AG è una soluzione di classe enterprise che offre capacità di verifica degli end-point con la possibilità di installarvi o meno software client. Attraverso l’impiego del protocollo standard 802.1x in congiunzione con gli switch Ethernet BlackDiamond e Summit, la soluzione Sentriant AG è in grado di assegnare gli end-point alla Vlan appropriata (Vlan di quarantena, Vlan guest o Vlan di produzione) sulla base dei risultati dei test effettuati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore