F-Secure Freedome, una soluzione anti-tracking per la protezione della privacy

ManagementMarketingSicurezzaSoluzioni per la sicurezza
F-Secure Freedome
1 0 Non ci sono commenti

IN PROVA – F-Secure Freedome è una soluzione per la protezione della privacy e del tracking disponibile per iOs, Android e anche per il desktop. La protezione avviene tramite crittazione degli indirizzi IP

Poco tempo fa il CEO di F-Secure Christian Fredrikson, in occasione di un incontro con la stampa e la sua azienda, qui in Italia, ha sottolineato l’importanza di una proposta software per la sicurezza a tutto tondo su tutti i device  basata sulla semplicità, con un unico approccio, che fosse in grado di sfruttare le potenzialità del cloud computing. F-Secure Safe e F-Secure Freedome sono le due soluzioni più interessanti che sembrano rispondere a questa filosofia.

Ricordiamo che F-Secure Safe è la proposta più completa nell’ambito della protezione dei dispositivi e comprende tutte le qualità della altre soluzioni F-Secure: Online Scanner, Anti-Virus, Internet Security. Noi ci concentriamo invece sulla proposta F-Secure Freedome una soluzione pensata appositamente per salvaguardare la privacy online, su ogni device e in qualsiasi ambiente che accompagnata da F-Secure Key (del tutto gratuito) e F-Secure App Permissions (gratuito anch’esso) completa il quadro dell’offerta, insieme al sistema F-Secure Younited che con Events rappresenta invece una soluzione di storage protetto e condiviso in cloud, che già abbiamo imparato a conoscere.

Funzione F-Secure Freedome Private Search
Funzione F-Secure Freedome Private Search

F-Secure Freedome è utilizzabile su smartphone, tablet e desktop. Noi lo abbiamo installato su desktop e smartphone, per apprezzare le sue qualità ‘anti-tracking’. Uno studio F-Secure rivela un dato abbastanza impressionante: tra i 100 URL più popolari al mondo solo il 15 percento di essi registra accessi diretti da utenti umani, i rimanenti 85 percento è acceduto in verità da altri siti o software presenti sui pc degli utenti, anche nel caso in cui siete voi ad avere digitato l’url esatta nella stringa del browser. Questo perché dell’85% per cui l’accesso avviene ‘mediato’, il 10% proviene da domini ad-serving, il 35% da domini ad-serving con componenti di tracciamento e il 19% sono puri domini di tracciamento.

Facile quindi prendere coscienza di che ‘giro’ fanno i vostri profili utente, le vostre abitudini di navigazione, dati utilizzati da milioni di siti web in nome dell’advertising mirato.

F-Secure Freedome
F-Secure Freedome

Freedome nasce per proteggersi in questo particolare ambito. Da tempo è utilizzabile su iOs e Android, e l’app porta il nome quanto mai esplicativo di F-Secure Freedome VPN: ora è disponibile anche per il desktop. La filosofia alla base del software è: installazione rapida, una sola finestra di interfaccia, un solo pulsante software, tutta la protezione possibile dal tracking e dai siti ritenuti sospetti da F-Secure Labs.

F-Secure Freedome VPN
F-Secure Freedome VPN

Funzionamento e utilizzo sono semplicissimi. Si installa il software in un paio di minuti e si ‘accende’. In poco più di un quarto d’ora abbiamo registrato 104 tentativi di tracking bloccati. Il software lavora nascondendo (criptando) il vostro vero indirizzo IP e bloccando i tracking cookie, operazione che invece non viene compiuta per esempio sulle comunicazioni https/Tls e Ssl, così da lasciarvi una perfetta esperienza di navigazione per esempio quando utilizzate il vostro home banking.

Le nuove tecnologie relative all’utilizzo dei big data invogliano sempre più i vendor al monitoraggio estremo dei comportamenti e delle preferenze degli utenti. E, come spiegano i rilievi di questa ricerca, i consumatori da un lato stanno prendendo coscienza di aver perso il controllo sulle informazioni personali, e dall’altro invece non hanno consapevolezza che i dati raccolti oggi, e non utilizzati, potrebbero invece acquistare valore nel tempo con il continuo affinarsi delle soluzioni di business intelligence: con la funzione Private Search è possibile effettuare ricerche sui motori di ricerca senza venire tracciati.

L’app funziona con lo stesso principio di semplicità e fornisce un importante tutorial iniziale in cui viene esplicitato come la soluzione installi un profile VPN sul vostro smartphone, la protezione è sempre attiva, ma quando non si accede a Internet entra in stand-by per preservare il consumo della batteria. F-Secure segnala che su Android è disponibile la segnalazione della scansione della reputazione delle app ‘App Security’, decisamente meno utile con iOs.

Per quanto riguarda il licensing è necessario qualche chiarimento. La prova completa su qualsiasi piattaforma è gratuita per due settimane. Costa circa 60 euro proteggere 5 device per 12 mesi.

Freedome come abbiamo detto si scarica anche da Apple App Store e su Google Play, in questo caso gli abbonamenti si limitano a una sola piattaforma ovviamente, ma sono poi validi su tutti i dispositivi che vengono poi connessi allo stesso account utente.

F-Secure Tentativi bloccati
Interfaccia minimalista per F-Secure Freedome, ecco una schermata dove vengono segnalati i tracking bloccati

 

La nostra esperienza d’uso con il desktop non ha rilevato alcuna criticità se non un lievissimo rallentamento nell’apertura delle pagine, ma rilevabile esclusivamente in un confronto attento. Non si tratta di un rilievo eclatante. Ai più appassionati ed esperti dispiacerà invece non avere uno strumento di reportistica agile come è il software. F-Secure ha preferito privilegiare leggerezza e velocità, allo stesso tempo però ha incluso nel software la possibilità di invitare all’utilizzo di Freedome gli amici in cambio di 3 mesi di utilizzo gratuiti su 5 device. Uno strumento di social engagement ricompensato.

Ci sembri che manchi nel portafoglio F-Secure una proposta omnicomprensiva delle qualità di F-Safe e Freedome. Invece è già possibile abbinare F-Secure Safe con il sistema di tutela dei file in cloud Younited. Abbastanza elevato il conto per chi decide di utilizzare sia F-Secure Safe sia F-Secure Freedome: circa 140 euro.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore