Fable: The Lost Chapters

Management

C’era una volta in un regno lontano lontano…

Uscito quasi un anno fa esclusivamente per Xbox,Fable ha ottenuto un tale successo di pubblico e critica da venire riproposto anche per PC in un’edizione arricchita di nuovi livelli inediti non presenti nella versione per la console di Microsoft.Nel gioco dovrete controllare il vostro alter ego fin dalla “sua”tenera età.Assisterete al massacro con cui un gruppo di briganti distruggerà con ferocia assoluta il suo villaggio e ucciderà la sua famiglia.Scampato a una tragica sorte grazie all’intervento di un eroe,vi troverete poi a far crescere il vostro personaggio nelle terre di Albion (questo è il nome del mondo virtuale del gioco).Tramite un sistema di controllo estremamente intuitivo potrete girovagare liberamente alla scoperta di città,valli incantate, foreste popolate da esseri misteriosi in un mondo creato con uno spiccato gusto estetico.Dopo le prime fasi di gioco,utili per fare dimestichezza con il sistema di controllo e a familiarizzare con ambiente e comandi,il vostro giovane eroe,ormai pronto per affrontare i pericoli esterni,viene lasciato libero di prendere le sue scelte e di viaggiare per il mondo.E qui inizia il bello. Procedendo di missione in missione e di quest in quest,sarete chiamati a scegliere quali compiti svolgere e,soprattutto, come portarli a termine.In questo modo potrete aumentare il rispetto, la fama presso i vostri simili e rivelare così anche la vostra inclinazione morale. Per esempio:compiendo atti di carità o salvando dei contadini indifesi, il vostro eroe verrà sempre più apprezzato e riconosciuto per le strade del suo e degli altri villaggi.Se invece violerete la legge o compirete atti immorali,i cittadini saranno terrorizzati dalla sola presenza del vostro eroe e le guardie vi riconosceranno a vista.L’inclinazione verso il bene o il male sarà poi evidente dall’aspetto fisico del vostro personaggio. Fable,pur essendo un gioco di ruolo,vanta un forte orientamento all’azione. Vi troverete infatti a risolvere tutti i problemi con la violenza utilizzando spada,arco e frecce,senza disdegnare magie e incantesimi vari.Il sistema di combattimento è ottimamente calibrato e lo svolgimento del gioco risulta sempre fluido e dinamico. Anche grazie a una sceneggiatura veramente azzeccata e ad alcune scelte di design innovative (nel corso del gioco per esempio,vedrete invecchiare il vostro eroe in proporzione alle ore passate davanti al monitor) Fable è estremamente avvincente. Aspettatevi dunque di accompagnare lungo tutto l’arco della vita il vostro alter ego digitale,senza dimenticarvi di tagliargli i capelli secondo le mode del tempo o di vestirlo con le migliori armature disponibili.Gli appassionati più ortodossi dei giochi di ruolo storceranno probabilmente un po’il naso di fronte a questo titolo fin troppo immediato e così improntato all’azione. È praticamente impossibile però non essere sedotti dalla sua splendida ambientazione e dalla varietà delle quest proposte.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore