Facebook acquisisce LiveRail

AcquisizioniAziendeMarketingSocial media
Facebook apre agli eredi digitali dei profili sul social network
3 2 Non ci sono commenti

Facebook compra LiveRail, una start-up che aiuta le aziende a piazzare advertising rilevanti nei video che appaiono su siti e apps

Facebook acquisisce LiveRail, azienda di video advertising. Il social Network di Menlo Park vuole espandere i video ads, per rendere il sito con oltre un miliardo di utenti, più appetibile per gli inserzionisti. LiveRail è una start-up che aiuta le aziende a piazzare advertising rilevanti nei video che appaiono su siti e apps.

LiveRail offre una piattaforma di real-time bidding per inserzionisti che vogliono mettere advertising sui video online. I termini finanziari dell’acquisizione non sono stati resi noti, ma, secondo la Bbc, il social network avrebbe speso fra 400 – 500 milioni di dollari. LiveRail è stata fondata nel 2007 a San Francisco. La tecnologia di LiveRail in automatico abbina le video ads con i video che compaiono su molti siti, dalla Major League Baseball a ABC e A&E Networks.

Dallo scorso marzo Facebook ha introdotto le video ads di 15 secondi. Mark Zuckerber ha proceduto con cautela ad introdurre la pubblicità, per non infastidire gli utenti. Le Video ads sono le più profittevoli: hanno prezzi più alti di altre forme di pubblicità. EMarketer prevede che Facebook catturi il 22% dei 31.5 miliardi di dollari del mercato pubblicitario mobile nel 2014, in crescita rispetto al 18% di un anno fa. Lo scettro spetta a Google, il cui market share è destinato a scendere dal 49 al 47%, secondo EMarketer.

Forte di 1.28 miliardi di utenti globali, il social network di Menlo Park, guidato dal Ceo e co-fondatore Mark Zuckerberg, è in vena di shopping: nei mesi scorsi ha acquisito Whatsapp per 19 miliardi di dollari, di recente la finlandese Pryte, poi Shazammy, Moves e ora LiveTrail.

Facebook acquisisce LiveRail
Facebook acquisisce LiveRail

A trainare la trimestrale, con fatturato in crescita del 72%, è il mobile advertising. Ora la pubblicità su smartphone e tablet detiene il 59% del fatturato derivante dall’advertising. Facebook conta 1.28 miliardi di utenti attivi mensili, in crescita rispetto a 1.23 del trimestre precedente: gli utenti che si collagano da Mobile al mese hanno superato il miliardo, 1.01 per la precisione. Più della metà accede a Facebook giornalmente, da smartphone e tablet.

Il fatturato di Facebook è aumentato del 63% a 2.59 miliardi di dollari, mentre i profitti – escluse le spese – si attestano a 31 centesimi per azione. Le entrate nette si sono moltiplicate per otto volte, passando da 64 milioni di dollari, o 3 centesimi per azione, a 523 milioni (pari a 20 centesimi per azione).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore