Facebook adotta nuove policy per la privacy

Autorità e normativeSorveglianza

Il social network più popolare vuole rendere più accessibili e semplici le norme sulla tutela della riservatezza. Presto anche la versione italiana

La privacy su Facebook finora sembrava un optional: non che Facebook non avesse le sue policy per tutelare la riservatezza, ma in molti paesi erano stati sollevati problemi (per questioni di privacy o improvviso oscuramento ).

Il social network più poplare, forte di 300 milioni di utenti attivi nel mondo, già a luglio era finito sotto la lente dei Garanti Privacy Ue ed era perfino inciampato nelle normative canadesi , dopo la bufera su Beacon.

Facebook adesso revisiona le policy privacy e lo spiega sul