Facebook ha mezzo miliardo di utenti, ma inciampa nella customer satisfaction

AziendeMarketingMercati e FinanzaSocial mediaWorkspace
Facebook

Facebook Stories per festeggiare i 500 milioni di utenti: un sito dedicato che si svilupperà su due piani, tematico e geografico, legati dal filo rosso delle emozioni

Il social network dei primati raggiunge una nuova pietra miliare: Facebook ha 500 milioni di utenti, da festeggiare con un sito ad hoc dedicato alle Storie più appassionanti. Facebook Stories si svilupperà su due piani, tematico e geografico, legati però dal filo delle emozioni legate ad amori nati sul social network, ritrovamenti di persone scomparse eccetera.

Ma, mentre Facebook sembra non essere scalfita dalle critiche sulla tutela della privacy (anche se il Ceo Mark Zuckerberg, dopo le polemiche, è sceso a patti con opzioni privacy più trasparenti), il sito di social network perde punti nell’indice della soddisfazione clienti. Secondo American Customer Satisfaction Index, redatto dalla business school dell’Università del Michigan, Facebook ha ottenuto 64 punti su 100, sotto gli 80 di Google e i 76 di Yahoo!. Wikipedia.org ha 77 punti, mentre YouTube 73 e MySpace 63.

E quando si perdono punti in questo delicato settore (la soddisfazione è una combinazione fra ciò che si ottiene ciò che ci si aspetta), la crescita è a rischio. Adesso Facebook vuole espandersi a Est, per far fronte all’innalzamento dell’età media sul sito (solo a maggio negli Usa, secondo ComScore, gli utenti sono cresciuti dell’84% a quota 141.6 milioni rispetto ad un anno fa).

A proposito di proliferazione degli over 65 triplicati nell’ultimo anno su Facebook, il New York Times ha posto un dilemma non secondario a proposito degli amici morti. A volte si materializzano volti di amici scomparsi nelle finestre pop-up, ed è uno choc.

Facebook Lite
Facebook Lite
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore