Facebook apre agli sviluppatori

Management

Il sito di social network offrirà più opportunità agli sviluppatori di terze parti: le Open Stream Api

Facebook apre i suoi servizi agli sviluppatori, in modo da attrarre più talenti e crescere più velocemente della concorrenza. Facebook presenta le Open Stream Api , implementazione dell’Open standard detto Activity Streams standard. Dopo aver superato la soglia dei 200 milioni di utenti e aver battuto MySpace in Europa, Facebook vuole sbaragliare MySpace anche negli Usa.

L’unico modo per crescere è offrire più opportunità agli sviluppatori dio terze parti: le nuove applicazioni permetteranno di accedere ai video, fote, note e commenti d egli utenti.

Facebook teme Twitter, in grande ascesa, più che MySpace, che ha appena sostituito il Ceo con un ex Vp di Facebook stessa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore