Facebook apre all’editing dei commenti

ManagementMarketingNetworkSocial media
Facebook apre all'editing dei commenti

L’editing di commenti e aggiornamenti di stato permetterà di correggere eventuali refusi o sviste

Il social network da 900 milioni di utenti permette agli utenti di modificare i commenti e i post sulla propria bacheca. Finora l’interazione consisteva nei “Mi piace” da cliccare su commenti e Post o nella scrittura di un commento; ma a chi commetteva un refuso, non era consentito l’editing, poteva limitarsi a cancellare il post e riscriverlo di nuovo.

Se adesso un utente commette una svista, un refuso o un errore ortografico, potrà finalmente effettuare l’editing sul proprio aggiornamento di stato o su un commento lasciato in bacheca di amici.

Ebbene, d’ora in poi Facebook apre all’editing di commenti ed update di stato: appare un’icona per l’editing. Ma la fase di sperimentazione, per sfidare Google Plus, prevede al momento solo 30 secondi di tempo per l’editing.

Facebook apre all'editing dei commenti
Facebook apre all'editing dei commenti
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore