Facebook at Work, la versione social per professionisti entrerà in ufficio

ManagementMarketingNetworkSocial media
Facebook acquisisce Wit.ai, startup specializzata in riconoscimento del linguaggio
0 1 Non ci sono commenti

Facebook at Work è in cantiere, pronto a sfidare LinkedIn, Google Drive e Microsoft Office: permetterebbe agli utenti del social network di tenere il proprio profilo personale, separato dal profilo di lavoro

Il social network guidato dal Ceo Mark Zuckerber prepara Facebook at Work, la versione Pro di Facebook. È vero che i professionisti hanno già a disposizione LinkedIn, ma “Facebook at Work” sarebbe un nuovo sito, con look and feel simile a Facebook, che permetterebbe agli utenti del social network di tenere il proprio profilo personale, separato dal profilo di lavoro. Lo riporta il Financial Times (FT). Un nuovo sito diverso ma dove li utenti di Facebook ritrovino un ambiente familiare, pronto a sfidare non solo LinkedIn, ma anche Google Plus e Drive e Microsoft Office.

Su Facebook at Work gli utenti potranno chattare coi colleghi, connettersi con i contatti professionali e collaborare su documenti. La versione social per professionisti entrerà in ufficio.

LinkedIn ha archiviato l’ultimo trimestre registrando un incremento del 45% dei ricavi a 568,3 milioni di dollari. Ma il social network dei professionisti rimane in rosso di 4,2 milioni di dollari, pari a 3 centesimi per azione, in crescita rispetto ai 3,4 milioni di dollari dell’analogo periodo dello scorso anno. Gli utenti di Linkedin sono passati da 313 a 332 milioni di utenti, oltre le attese del mercato. Segno che c’è spazio anche per Facebook At Work.

Facebook at Work è in cantiere
Facebook at Work è in cantiere

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore