Facebook Credits, sarà obbligatorio adottare la social moneta

AziendeCloudMarketingNetworkProvider e servizi InternetServerSocial media

Dal primo luglio 2011 i Facebook Credits diventeranno la valuta ufficiale, ancorché virtuale, del social network con 650 milioni di utenti

Abbiamo più volte scritto che Facebook avrebbe prima o poi dato una spinta alla sua moneta 2.0: il credito virtuale di Facebook Credits dal primo luglio 2011 diventerà la valuta ufficiale, obbligatoria, sul social network. Forte di 650 milioni di utenti, Facebook accelera sulla via della monetizzazione. Dal primo luglio gli sviluppatori dovranno accettare la moneta virtuale di Facebook Credits come forma di pagamento; sugli scambi di Facebook Credits, il social network di Mark Zuckerberg trattiene il 30%. Per gli utenti cosa significa? Gli utenti ottengono la sicurezza che “che quando acquistano crediti Facebook o li ricevono in dono, questi Credits possono essere spesi per qualsiasi gioco sulla piattaforma“.

I Facebook Credits saranno il risultato di una conversione di soldi reali in crediti per comprare servizi e applicazioni Web su Facebook. Facebook, il social network con 650 milioni di utenti, ha già sorpassato Google negli Stati Uniti ed è terzo nel mondo. Facebook potrebbe sbarcare a Wall Street nell’estate del 2012. La quotazione è stata già valutata un’Ipo da 50 miliardi di dollari. Ammonterebbero a 1,5 miliardi di dollari i finanziamenti raccolti: ad investire sono stati Goldman Sachs e la russa Digital Sky Technologies. ComScore fotografa la cavalcata di Facebook: è passato da 500 a 647,5 milioni di visitatori unici a novembre.

Un altro recente upgrade di Facebook si chiama Deals: si tratta di servizi mobili per i 200 milioni di utenti che utilizzano il social netowork in mobilità. eals è l’equivalente di un’avenue per retailer (con 22 partner da Macy a Gap) per offrire affari e sconti ai clienti geo-localizzati con Places su smartphone. Se su Facebook funzionano il buzz e il passa-parola, Deals porta l’e-commerce al posto giusto nel momento giusto: Facebook Deals è un programma di “instant coupon” o sconti da spendere subito per smartphone, geo-localizzati attraverso Facebook Places (Luoghi). Deals, che potrà essere usato anche per beneficenza, consente inoltre di vedere cosa offrono i negozi nelle vicinanze e condivderi gli “affari” con i propri amici.

Per la cronaca: il film The Social Network ha ricevuto otto nominations agli Oscar.

Facebook Credits
Facebook Credits
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore