Facebook delocalizza in India

AziendeMarketingSocial media

Facebook aprirà una sede a Hyderabad, nel sud dell’India. L’outsourcing nell’IT serve a trovare dipendenti competenti a prezzi competitivi

È il momento dei social media, ma anche per Facebook (in attesa della quotazione in borsa nel 2011) è tempo di risparmi. Facebook va in India, per tagliare i costi con l’outsourcing.

Facebook aprirà una sede a Hyderabad, nel sud dell’India. L’ufficio offrirà sostegno a utenti, inserzionisti e programmatori sia in India che nel resto del mondo.

A Hyderabad sono già presenti centri delocalizzati di Google e Microsoft.

Facebook va in India
Facebook va in India
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore