Facebook e Google dominano il mercato pubblicitario digitale

AziendeMercati e Finanza
Facebook e Google dominano il mercato pubblicitario digitale
1 1 Non ci sono commenti

Google e Facebook, insieme, detengono il 64% del fatturato derivante dall’advertising digitale

A Facebook e Google spettano le fette più grandi della torta dell’advertising digitale. Il social network di Menlo Park e il motore di ricercadi Mountain View dominano il mercato pubblicitario digitale: negli USA l’advertising online valeva 59.6 miliardi di dollari, in crescita del 20% rispetto al 2014. Lo riporta lo Interactive Advertising Bureau (Iab).

Facebook e Google dominano il mercato pubblicitario digitale
Facebook e Google dominano il mercato pubblicitario digitale

Google, il numero uno della ricerca online, e Facebook, il primo social network con 1,6 miliardi di utenti, insieme detengono il 64% del fatturato derivante dalla pubblicità digitale, secondo Pivotal Research. Google ha ricavato 30 miliardi di dollari, mentre l’azienda guidata dal Ceo Mark Zuckerberg ha guadagnato 8 miliardi di dollari. Gli operatori più piccoli hanno invece perso quote di mercato.

Alphabet, la capofila di Google e YouTube, ha chiuso il secondo trimestre, registrando un incremento del fatturato del 20%. Facebook deve pubblicare la trimestrale il 27 aprile. La crescita è stata trainata anche da Pandora, LinkedIn e Twitter, mentre Yahoo! – le cui attività online sono in cessione – rimane debole.

Intanto Facebook ha rinfrescato l’algoritmo utilizzato nel News Feed per mostrare agli utenti i contenuti condivisi sulla base dei loro interessi: ora prende in esame anche la quantità di tempo che gli utenti trascorrono nel leggere post o guardare contenuti a cui accedono dal proprio News feed.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore