Facebook entra in OpenId Foundation

Management

Il sito di social network raggiunge Google, Microsoft, Ibm, Yahoo! e VeriSign, nella fondazione che si occupa di meccanismi di identificazione: in palio è la singola identità digitale

Dopo aver lanciato Facebook Connect , il sito di social network a più rapida crescita, Facebook, entra in OpenId Foundation . Facebook si aggiunge così a Google, Microsoft, Ibm, Yahoo! e VeriSign, nella fondazione che si occupa di meccanismi di identificazione, per arrivare alla singola identità digitale con cui accedere a molteplici servizi online.

Di recente Microsoft ha confermato che dal 2009 aprirà le porte a OpenID: matrimonio in vista per Windows Live ID e OpenID, in fase di test presso la Cpt di Microsoft.

Dal 2009 il meccanismo d’identificazione, che permette di passare da un sito all’altro senza dover ricordarsi mille password e user id, sarà disponibile per gli utenti di Windows Live.

Già Yahoo! e MySpace supportano OpenId. Facebook Connect conta su più di 4mila siti e applicazioni desktop. L’ingresso in OpenId mostra la volontà di Facebook di diventare più open.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore