Facebook entra in S&P 500

AziendeMarketingMercati e FinanzaSocial media
Facebook si unisce al club dell'indice di S&P 500
0 0 Non ci sono commenti

Facebook si unisce al club dell’indice di Standard & Poor’s delle aziende quotate più potenti al mondo

Il social network con 1,1 miliardi di utenti entra in S&P 500Facebook si unisce al club dell’indice di Standard & Poor’s delle aziende quotate più potenti al mondo. L’azienda guidata dal co-fondatore e Ceo Mark Zuckerberg ha archiviato il trimestre di fine ottobre dimostrando di essere profittevole e di saper monetizzarte l’audience Mobile; ed ora riscuote il premio per la svolta impressa.

Dopo l’annuncio di S&P, il titolo di Facebook è in aumento del 4.3% a quota 51.51 dollari. Facebook sta comunque recuperando in fretta sul Mobile. Ormai il fatturato derivante dalla pubblicità su mobile costituisce il 49% dei ricavi totali dell’advertising nel terzo trimestre, e conferma la vocazione mobile del social network di Menlo Park. Ad ottobre si connettevano da dispositivi mobili ben 874 milioni di utenti (su 1,1 miliardi totali), con un incremento del 45% anno su anno. Facebook conta 1,19 miliardi, in aumento del 18% anno su anno, sono gli utenti media mensili, di cui  728 milioni sono gli utenti attivi giornalieri in media a settembre, in crescita del 25% anno su anno.

Facebook si unisce al club dell'indice di S&P 500
Facebook si unisce al club dell’indice di S&P 500
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore