Facebook evolve: sembra un quotidiano

AziendeMarketingSocial media

Il redisign di Facebook rappresenta il maggior cambiamento da anni. L’azienda guidata dal Ceo e co-fondatore Mark Zuckerberg ha svelato la nuova versione di Facebook. Le novità sono focalizzate nel newsfeed e nel restyling. Facebook ora assomiglia a “un quotidiano”, e diventa più appetibile per gli inserzionisti pubblicitari. Ora Facebook sembra un quotidiano grazie alla sezione Notizie con i News Feed aggiornati

Facebookha presentato al mondo i nuovi News Feed e l’annunciato redisign con le foto giganti ed i video in primo piano, per creare il “giornale personalizzato“. Il restyling di Facebook mette in risalto i newsfeed e massimizza gli album fotografici. Le foto diventano più grandi, con più thumbnails offrendo una visione complessiva comprensibile a prima vista di quello che i vostri amici hanno fatto o di dove sono stati.

Il lifting rende Facebook più ricco ed immersivo, ideale per l’advertising, dove Facebook vuole migliorare per diventare più profittevole. Infatti Google guiderà il 55% del mercato USA della pubblicità mobile nel 2013 e si prevede che crescerà al 57% nel 2014, secondo EMarketer. Ma Facebook vuole recuperare terreno nel mercato banner.

Ma il social network, mettendo maggiore enfasi sulle notizie. Il Ceo Mark Zuckerberg ha parlato di “giornale personalizzato” o su misura per rendere il social network al passo con l’attualità. Con un tab dedicato per ciascuno che seguiamo, focalizzandosi sulle grandi foto, Facebook sfida Twitter come destinazione delle news e rete dell’informazione in tempo reale.

Il redisign di Facebook rinnova i News Feed

Image 6 of 6

Il redisign di Facebook
Il redisign di Facebook rinnova i News Feed

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore