Facebook lancia Instant Articles, portando le news in bacheca

MarketingSocial media
Facebook lancia Instant Articles
0 3 Non ci sono commenti

Il social network ha siglato un accordo con nove editori per pubblicare le news direttamente sui mobile news feeds. Facebook afferma che Instant Articles è dieci volte più veloce

Confermate le recenti indiscrezioni: Facebook lancia Instant Articles, portando le news in bacheca e velocizzando il caricamento delle notizie nei news feeds in ambito Mobile. Il social network di Menlo Park dichiara che Instant Articles vuole superare l’esperienza frustrante di aspettare la materializzazione di unn article dopo il click su un link nel feed di Facebook. Per questo, la società guidata dal Ceo Mark Zuckerberg ha siglato un accordo con nove editori per pubblicare le news direttamente sui mobile news feeds.

Facebook lancia Instant Articles
Facebook lancia Instant Articles

Instant Articles è dieci volte più veloce nel caricamento delle news rispetto alla modalità standard. La nuova funzionalità includerà contenuti dai publisher come il New York Times, BuzzFeed e National Geographic.
Instant Articles permette loro (ai publisher, ndr) di distribuire articoli veloci, interacttivi, mantenendo il controllo dei loro contenuti e il loro business model”, ha spiegato Chris Cox, Chief Product Officer di Facebook.

Gli editori possono sia vendere che integrare advertisement negli articoli, mantenendo tutto il fatturato oppure possono decidere di permettere a Facebook di vendere pubblicità. Inoltre i news publisher potranno tracciare dati e traffico tramite comScore ed altri strumenti di analytics.

Altri partner dell’iniziativa Instant Articles sono NBC, The Atlantic, The Guardian, BBC News, Spiegel e Bild.
Il 73% dei ricavi pubblicitari, in crescita rispetto al 59% di un anno fa, deriva dall’advertising mobile. L’85% degli utenti di Facebook, si connette da dispositivi mobili. Il fatturato d’advertising rappresenta il 94% dei ricavi annuali dell’azienda. I Video sono stati visti 4 miliardi di volte sul servizio, e più del 75% attraverso device mobili.

Il social network vuole che gli uteni siano sempre più coinvolti ed immersi nel loro flusso di post e news. Instant Articles arriva come app per iPhone, ma non è dato sapere quando arriverà per Android o Windows Phone.

Sei un esperto di Facebook? Misurati con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore