Facebook, le foto private di Mark Zuckerberg diventano pubbliche

Autorità e normativeSorveglianza

Dopo le polemiche sulle nuove regole per la privacy su Facebook, anche il Ceo e co-fondatore Mark Zuckerberg ne rimane vittima: errore o marketing?

Non sappiamo ancora se anche il Ceo e co-fondatore Mark Zuckerberg sia rimasto vittima, volontariamente o per errore, delle modifiche alla policy della Privacy sul sito di social network.

Fatto sta che, dopo la famosa lettera aperta ai 350 milioni di utenti di Facebook, le foto private di Mark Zuckerberg sono finite online e diventate pubbliche.

C’è chi pensa che sia un modo per togliere pathos alle accuse mosse dalla Eff, che ha chiesto l’intervento della statunitense Fcc, ma anche chi giura che sia un’astuta mossa di marketing.

Leggi l’ANALISI: Il Selvaggio Web nell’era di Facebook

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore