Facebook offre un sistema di pagamenti per l’App Center

AziendeMarketingSocial media
L'App Center di Faceboo parte con 600 apps

Gli sviluppatori potranno offrire ulteriori opportunità, come accessi premium e funzionalità a pagamento legate alle loro apps

Facebook ha aggiunto l’opzione per raccogliere sottoscrizioni mensili per applicazioni di terze parti. L’aggiornamento sarà attivo da luglio, e consentirà agli sviluppatori di stabilire prezzi per l’uso dell’applicazione e la funzionalità a pagamento, tramite una transazione mensile. Gli sviluppatori potranno così offrire ulteriori opportunità, come accessi premium e funzionalità a pagamento legate alle loro apps.

L’aggiornamento fa parte della strategia mobile di Facebook e permette agli sviluppatori di apps di monetizzare meglio le loro applicazioni che girano sul servizio di social networking con oltre 900 ilioni di utenti. A inizio mese Facebook ha svelato il suo App Center.

Facebook consentirà inoltre agli sviluppatori la possibilità di applicare prezzi in base ai costi in moneta locale. Il social network di Mark Zuckerberg sostituirà l’uso dei credit per i pagamenti sul sito,: “Sostenendo i listini basati su moneta locale, speriamo di semplificare l’esperienza di acquisto, offrire maggiore flessibilità e raggiungere un’audience globale degli utenti di Facebook che vogliono pagare apps e giochi in moneta locale” ha spiegato Facebook in un post sul blog.

L'App Center di Faceboo parte con 600 apps
L'App Center di Faceboo parte con 600 apps
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore