Facebook prepara la strategia mobile

AziendeMarketingSocial media
Facebook compra Spool, ma non decolla @ shutterstock

Le sfide autunnali di Facebook: dalla crescita al Mobile

Facebook spenderà di più nel lobbying, a quota 960mila dollari, in crescita di 310mila dollari rispetto al trimestre precedente, per sensibilizzare la politica negli Stati Uniti. Temi aperti sono la privacy online, l’advertising, la sicurezza su internet. Dall’archivio della Camera emerge che il social network ha anche parlato del fatto che i datori di lavoro negli USA chiedono ai dipendenti la password per monitorare i lavoratori su Facebook.

Dall’IPO il titolo di Facebook è calato del 24%. Il social network di Mark Zuckerberg vuole ricostruire la sua immagine dopo il flop della quotazione a Wall Street. Le vendite di Facebook sono cresciute intorno al 30% a 1.16 miliardi di dollari nel trimestre chiuso a giugno: l’incremento del fatturato avrebbe cioè scalato la marcia, registrando un rallentamento dal 2004.

Zuckerberg è impegnato nello sviluppo prodotti, soprattutto per mettere a punto una strategia mobile. Zuckerberg deve rispondere alle sfide autunnali con una strategia convincente, da una nuova piattaforma advertising a edizioni speciali di Facebook. Passata l’estate, Facebook deve fare chiarezza per tornare a crescere.

Facebook compra Spool, ma non decolla @ shutterstock
<p>Facebook compra Spool, ma non decolla</p>
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore