Facebook risparmia su Instagram

AziendeMarketingMercati e FinanzaSocial media
L'ambizione di Instagram, a partire dalla sfida a Snapchat

L’app di foto condivisione Instagram è stata acquisita da Facebook per 715 milioni di dollari invece di un miliardo. Intanto il titolo di Facebook s’impenna del 23%

Instagram fa parte della “strategia Mobile” alla base del grande rialzo del titolo di Facebook. Durante il resoconto sulla trimestrale di Facebook nell’ultimo trimestre, il capo in persona, Mark Zuckerberg ha illustrato agli investitori che Instagram ha messo la freccia su Twitter nel Mobile: gli utenti “passano più tempo della loro navigazione mobile su Instagram che su Twitter”. In Mobilità, Instagram è quarantaquattresima nella classifica comScore (di settembre), ma vince in mobilità, e traina Facebook sul Mobile. Ma soprattutto Instagram non è costata così tanto al social network di Menlo Park: l’app di foto condivisione è stata acquisita per 715 milioni di dollari invece di un miliardo. Così risulta a The Next Web: il valore dell’app di photo sharing è calata sensibilmente, “grazie” al crollo del valore delle azioni di Facebook. Emerge dai dati della terza trimestrale, la seconda dopo l’IPO.

Facebook ha già sborsato 521 milioni di dollari: 300 milioni in contanti, e il resto in azioni di Classe B, che valgono dieci volte il potere di voto della Classe A, ma non possono essere scambiate pubblicamente. Nell’ultimo trimestre Facebook ha investito altri 87 milioni di dollari in acquisizioni. Ma non si acquisiscono solo aziende, ma anche brevetti. Nei nove mesi precedenti il social network guidato da Mark Zuckerberg aveva investito 633 milioni di dollari in asset di brevetti, di cui 550 milioni in un accordo con Microsoft.

Da quando Facebook ha battuto le stime nel Mobile, il suo titolo è schizzato verso l’alto. Con un’impennata del 23%, ora il titolo di Facebook vale 23.94 dollari circa. In precedenza, alla Borsa di New York il titolo di Facebook era crollato del 49% dall’IPO (detta ironicamente IPOcalypse) di maggio. Forse Facebook è riuscita a voltare pagina, dopo il flop della quotazione.

Sei esperto di Facebook? Mettiti alla prova con un QUIZ!

Instagram è costata a Facebook meno di un miliardo
Instagram è costata a Facebook meno di un miliardo
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore