Facebook svela la UI Home e sfida Google su Android

AccessoriMarketingMobile OsMobilitySocial mediaWorkspace
Facebook Home è una nuova UI per Android

Mark Zuckerberg ha presentato il software Facebook Home. Per dirottare gli utenti Android dai servizi di Google verso il social network e le sue apps

Non stiamo realizzando uno smartphone né un nuovo sistema operativo” ha esordito il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg: “Stiamo costruendo qualcosa di più profondo di un’ordinaria applicazione“.  Il Ceo di Facebook, Mark Zuckerberg, ha tolto i veli a Facebook Home, un software ideato per dirottare gli utenti Android dai servizi dell’ecosistema di Google verso il social network di Menlo Park. Sarà in download da Google Play dal prossimo 12 aprile. Nell’arena Mobile ad elevata crescita, Facebook sfrutta la popolarità di Android per sfidare Google. Facebook Home è un’interfaccia utente(UI) maggiormente integrata con il social network e le sue apps. In un atteso evento a Menlo Park, nel quartier generale californiano di Facebook, Mark Zuckerberg ha tolto i veli a una nuova Home per una famiglia di apps che vogliono acquisire una maggiore audience mobile.

Con Facebook Home, l’home screen si transforma in “Cover Feed,” o in una versione, visivamente arricchita, di News Feed per lo smartphone. Home inoltre include una versione della messaggistica più orientata alle immagini, completa di una funzionalità, originale di Facebook, detta “Chat Heads“, con notifiche colorate che includono le immagini degli amici.

Per Facebook il Mobile è sempre più critico: circa il 70% dei membri di Facebook usano dispositivi mobili come smartphone e tablet per accedere al suo servizio (dati di fine 2012), mentre 157 milioni del miliardo di utenti attivi di Facebook ha accesso al servizio unicamente da dispositivo mobile.

Facebook Home è una nuova UI per Android
Facebook Home è una nuova UI per Android

La nuova famiglia di apps permetterà agli utenti di piazzare versioni mobili dei loro newsfeed e messaggi, in rilievo nella home screen di un’ampia gamma di dispositivi equipaggiati con la piattaforma Google Android. Mark Zuckerberg ha voluto portare in Home i contenuti che erano dentro l’app di Facebook: portare alla superficie ciò che era in profondità. Il primo smartphone che arriva sul mercato con Facebook Home UI è HTC First, un nuovo dispositivo targato HTC, definito da Zuckerberg “minimalista e bello”. A proposito della concorrenza, Zuckerberg ha poi aggiunto: “Siamo in ottimi rapporti con Apple, ma Android è un sistema più aperto”.

Il nuovo sefvizio di messaggistica “chatheads“, per stare in contatto con gli amici, e “coverfeed” dominano gli home screen e, in continuano, alimentano messaggi, foto, aggiornamenti di stato ed altri contenuti provenienti dal social network di Facebook. Facebook Home rende la visione del mondo Facebook-centrica.

Dal 12 aprile Facebook Home si potrà scaricare da Google Play sui seguenti modelli: HTC One X, One X+, Samsung Galaxy S III, Galaxy Note II, e in futuro anche l’One e il Galaxy S4. E dal 12 aprile sarà a scaffale negli USA HTC First, il primo FacebookHome-fonino. Il titolo di Facebook è balzato del 2% a 26.83 dollari, mentre quello di Google è calato dell’1.5% a 793.81 dollari.

Facebook Home su Android

Image 1 of 7

Evento Facebook Home

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore