Facebook, Twitter, MySpace: Estate 2.0 al ritmo dei social network

Management

Social network, mai più senza: Facebook è cresciuto da 200 a 250 milioni di utenti attivi in poche settimane; Twitter cresce a quattro cifre; MySpace cerca nuove vie per riconquistare il primato scippato da Facebook; YouTube vede la monetizzazione a portata di clic. Ma alla crescita tumultuosa e alle promesse di capitalizzare l’audience, si accompagnano anche i dubbi: privacy e sicurezza sono sorvegliati speciali L’homepage di Yahoo! apre a Facebook e TwitterBill Gates si cancella da FacebookFacebook ha 250 milioni di utenti e Connect parlerà talianoeBay apre PayPal alle terze partiSophos mette in guardia dai rischi di Facebook e TwitterTutto sui social networkInternet con la chiavetta USB: le offerte per un’estate social

Britney Spears ha fatto uno spot per una linea d’abbigliamento. Che c’è di speciale? La pubblicità non è sbarcata prima in Tv, ma su Facebook e Twitter. E’ il momento d’oro dei social network.

Facebook è cresciuto da 200 a 250 milioni di utenti attivi in poche settimane; Twitter cresce a quattro cifre; MySpace cerca nuove vie per riconquistare il primato scippato da Facebook; YouTube vede la monetizzazione a portata di clic

Del resto nessuno, può vivere online senza social network: Vodafone presenta l’offerta Mobile Internet Facebook Edition, mentre 3 Italia svela il cellulare 2.0 INQ1 dedicato al Web 2.0 e in cui Facebook si sposa in un personal media altamente integrato

Secondo Gartner, il micro-blogging sarà presente entro il 2011 nell’80% delle piattaforme di social network e software. Gartner vede in Twitter un comodo strumento in real time per marketing, promozioni, brand reputation e la raccolta dati sui clienti (praticamente, un sondaggio in tempo reale).

Ma non è d’oro tutto ciò che luccica:Bill Gates si è cancellato da Facebook perché diecimila account hanno fatto richiesta di amicizia; Twitter è finito nella bufera per un problema di sicurezza; su Facebook la privacy è un handicap, tanto che il Canada sta studiando un dossier.

Se l’estate è social, in autunno non mancheranno sorprese per rendere più sicuro e “riservato” il mondo dorato del Web 2.0.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore