Facebook verso la quotazione: Ipo in vista

Aziende

Il popolare sito di social network cambia la struttura di stock aziendali, per avviarsi verso l’offerta pubblica iniziale (Ipo). Ancora non ci sono né dati né piani

A passi felpati Facebook, il popolare sito di social network con oltre 300 milioni di utenti attivi, si avvia alla volta di Wall Street. Facebook cambia la struttura di azioni aziendali, adottando il sistema dual-class, per avviarsi verso l’offerta pubblica iniziale (Ipo): ma ancora non ci sono piani precisi né date della quotazione.

Gli azionisti di Facebook detengono un’azione di Classe A. Essa sarà convertita in un’azione di Classe B stock, che ha un potere di voto 10 volte superiore alla Classe A. Gli azionisti dovrebbero vendere questi stock quando Facebook sarà pubblica: alla quotazione sarà convertita di nuovo in un’azione di Classe A, altrimenti rimarrà com’è.

La modifica del cambio di struttura, notata dal Wall Street Journal assegna al Ceo di Facebook Mark Zuckerberg maggiore potere in vista della quotazione.

Leggi anche: Twitter pensa a quotarsi in Borsa

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore