Fantasia di colori

LaptopMobility

Addio monocromia – il grigio negli uffici è un ricordo del passato: ora il mercato offre laser a colori a partire da meno di 500 euro. Abbiamo provato 11 specialiste del colore che convincono grazie a velocità di stampa e qualità che si addicono all’ufficio

L o sanno tutti: il colore funziona. Una pubblicità o un annuncio senza colori renderebbe il messaggio non altrettanto efficace, e il valore del riconoscimento di un marchio sarebbe infinitamente ridotto. Secondo uno studio condotto da Lyra Research, le informazioni associate ai colori ottengono un impatto maggiore del 78% rispetto ai documenti in bianco e nero. Se una lettera o un depliant vengono letti oppure gettati nel cestino dipende in gran parte dalla composizione dei colori. Nonostante ciò, molte aziende continuano a stampare la carta intestata, i loghi e le presentazioni in bianco e nero, perdendo l’occasione di dare risalto al contenuto con il colore. Sia che si tratti di una S.p.A. o di una impresa individuale, questo utilizzo parsimonioso del colore nasce spesso da valutazioni di carattere economico. Le laser a colori hanno ancora la fama di essere troppo costose, nulla di strano, perché tre anni fa una buona stampante di questa categoria costava circa 2.000 euro. Nel frattempo sono apparse sul mercato più di una dozzina di modelli al di sotto dei 1.000 euro. In com- mercio però esistono anche unità molto convenienti che si possono acquistare per meno di 500 euro. Si prevede che, mentre il mercato delle stampanti monocromatiche subirà una stagnazione, la domanda di laser a colori esploderà. Grazie alle maggiori quantità prodotte e alla guerra aggressiva sui prezzi, i costi di queste periferiche stanno già precipitando. La diminuzione generale dei prezzi non dovrebbe però proseguire durante l’anno in corso perché, secondo quanto dicono i costruttori, gli attuali prezzi dei dispositivi coprono appena i costi di produzione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore