Fastweb copre un terzo di italiani

Workspace

In anticipo sulla tabella di marcia, l’azienda rappresenta oggi il secondo operatore nazionale di telecomunicazioni

Un terzo della popolazione italiana è raggiunta da Fastweb: l’azienda ha battuto in anticipo la roadmap di fine anno. E ora l’Amministratore delegato Stefano Parisi definisce Fastweb come il secondo operatore nazionale di telecomunicazioni. L’azienda ha inoltre illustrato i risultati finanziari del primo semestre e del secondo trimestre dell’anno: cresce la perdita netta, per le commissioni bancarie legate all’aumento di capitale. Infatti nel semestre la perdita è di 127,7 milioni di euro contro 83,1 milioni dello stesso semestre dell’anno precedente; invece nel secondo trimestre, eccetto le commissioni, la perdita ammonta a 43 milioni, rispetto ai 45,5 milioni dello stesso periodo del 2004. Il Mol del semestre ha raggiunto il 29% a 128 milioni su ricavi di 421,9 milioni di euro, con un incremento del 25%.Il parco abbonati cresce: ha raggiunto la quota di 598.200 unità, con un incremento nel trimestre di oltre 56.200 clienti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore