Fastweb-Eds prime nella gara per l’Spc

Aziende

Stilata dal Cnipa la graduatoria preliminare, ora le nuove verifiche

Il raggruppamento composto da Fastweb ed Eds ha conquistato la prima posizione nella graduatoria preliminare per l’assegnazione degli appalti per la realizzazione del Sistema pubblico di connettività (Spc). La fornitura comprende servizi di comunicazione dati, voce e immagini, l’utilizzo di connessioni senza fili con tecnologia Wi-fi, alla rete telefonica mobile e applicazioni basate sul Voice over Ip, nonché servizi satellitari e piattaforme per garantire la protezione dei dati e dei sistemi. La graduatoria provvisoria stilata dal Centro nazionale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione vede appunto Fastweb-Eds al primo posto, Bt-Albacom al secondo, Wind al terzo, Telecom Italia al quarto, le quali si aggiudicherebbero rispettivamente il 60%, il 25%, il 10% e il 5% dell’intera fornitura. Al quinto posto è arrivato il consorzio composto da Tiscali, Interoute, Unidata e Postecom. Secondo quanto reso noto dal Cnipa l’offerta di Fastweb ed Eds risulta però anormalmente bassa, verranno quindi chieste al consorzio ulteriori garanzie prima di procedere all’effettiva assegnazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore