Fastweb, perdite in calo

AziendeMercati e Finanza

Nella prima trimestrale dell’anno la perdita netta migliora

La prima trimestrale del 2006 di Fastweb migliora: rispetto al rosso di 31,9 milioni di euro del primo trimestre del 2005, la perdita netta migliora a quota 28,8 milioni di euro. I ricavi consolidati sono invece saliti a 289 milioni, contro i 194,2 milioni di un anno fa. L’Ebitda cresce del 50% da 60 a 90,1 milioni. Alla fine del primo trimestre dell’anno in corso il parco abbonati ammontava a circa 793.700, con circa 80mila nuovi clienti rispetto ai 714.300 del trimestre precedente. Nel mese di marzo infine il ricavo medio per cliente (Arpu) residenziale ha raggiunto gli 845 euro annui.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore