Fastweb – Swisscom: via libera dalla UE

AziendeMercati e Finanza

Può partire l’offerta d’acquisto del provider italiano da parte della società
svizzera.

La Swisscom si avvicina a grandi passi a concludere l’acquisto di Fastweb. L’ultimo ostacolo che è stato superato riguardava l’approvazione del progetto da parte della Commissione europea. Il periodo di offerta per ottenere l’acquisizione del provider che ha lanciato in Italia le connessioni in fibra ottica terminerà il 15 maggio. La Swisscom prevede un costo di 3,7 miliardi di euro per ottenere il controllo della società e ora, grazie al via libera dell’Europa, il suo documento di offerta potrà essere presentato ufficialmente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore