Fatturato in crescita per Digits

Aziende

Aumento del 9% per Digits nel 2003, grazie soprattutto al settore
dell’office e del digital imaging.

Un 2003 positivo per Digits, che vede il fatturato crescere del 9%. Per Enzo Cutrignelli, amministratore delegato, il risultato raggiunto premia l’impegno dell’azienda in settori nuovi come l’office e il digital imaging. Quest’ultimo rappresentato per il 50% da Epson, con un forte consolidamento delle stampe laser a colori. Significativo il contributo dei computer, che costituiscono il 24% del fatturato globale, soprattutto grazie ai notebook, capitanati dal marchio Asus. Importante anche le vendite di monitor, sia a tecnologia Crt che Lcd, che rappresentano il 12% del fatturato di Digits e che vedono Lg in testa a tutti. Per il 2004, il distributore intende spingere ulteriormente il settore office, puntando in particolare su prodotti laser, sistemi multifunzione, fax professionali e plotter, intensificando i rapporti con i vendor di riferimento e rafforzando il canale. Siamo orientati a rafforzare ulteriormente la relazione con i nostri dealer spiega Cutrignelli – e a sensibilizzare gli operatori ai cambiamenti necessari per rispondere alle modificazioni del mercato, ad esempio attraverso una maggiore attenzione all’offerta di soluzioni, e non solo di singoli prodotti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore