FBI E Dipartimento della Giustizia Americana intercettano le comunicazioni VOIP

NetworkProvider e servizi Internet

Con il diffondersi delle comunicazioni vocali su Internet, lFBI ed il Dipartimento della Giustizia Americana reclamano la regolamentazione e la necessità delle intercettazioni del traffico generato dai dispositivi VOIP (Voice Over IP).

Con il diffondersi delle comunicazioni vocali su Internet, lFBI ed il Dipartimento della Giustizia Americana reclamano la regolamentazione e la necessità delle intercettazioni del traffico generato dai dispositivi VOIP (Voice Over IP). Le due istituzioni sono preoccupate che questo tipo di comunicazioni possano essere utilizzate dai criminali sfuggendo completamente al controllo del Governo. Il problema è stato sollevato da una richiesta di Jeffrey Pulver avanzata in febbraio alla FCC, la commissione preposta alla regolamentazione delle telecomunicazioni. Pulver è il padrone di Free World Dialup, un servizio di telefonia in espansione ispirato al modello peer-to-peer e non a caso ribattezzato Napster for Phones. Lanciato a novembre, il servizio conta 12.000 utenti ed offre un numero di telefono virtuale utilizzabile con telefoni VOIP. La richiesta di Pulver mira ad una dichiarazione esplicita da parte della FCC che il servizio di Free World Dialup, non essendo un vero e proprio servizio di telecomunicazioni, è fuori dalla sua giurisdizione. A questa richiesta non è mancato il commento della FBI che ha portato lattenzione su un problema più generale e cioè che non è ancora affatto chiaro se le comunicazioni VOIP siano regolamentate dalla legge federale istituita ad hoc nel 1994, prima dellesplosione del fenomeno Internet, che obbliga le compagnie di telecomunicazioni ad agevolare le intercettazioni telefoniche da parte delle autorità governative. Dietro il sospetto che le attività terroristiche possano trovare nel VOIP un paradiso sicuro, nonostante lopposizione di diverse aziende che offrono laccesso ad Internet via cavo e via DSL, è stata quindi richiesta lestensione della legge del 94 praticamente a tutte le reti in grado di trasportare pacchetti di dati utilizzabili per il VOIP. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore