FCC approva l’operazione database per White Spaces

MarketingMobilityNetworkWlan
FCC approva l'operazione database per White Spaces

La Federal Communications Commission (FCC) dà il via libera al database dell’operazione White Spaces di Google. Il database consentirà l’uso dello spettro della Tv broadcast per la banda larga wireless e per la condivisione fra più utenti

La Federal Communications Commission (FCC) dà il semaforo verde al database dell’operazione White Spaces di Google, dove i cosiddetti “white space” sono gli “spiazi bianchi” delle frequenze Tv, per consentire ai dispositivi wireless di operare nello spettro compreso fra le stazioni Tv broadcast. Il database consentirà l’uso dello spettro della Tv broadcast per la banda larga wireless e per la condivisione fra più utenti. Anche Microsoft sta lavorando a simili database per tenere traccia delle frequenze TV broadcast in uso, cosicché i dispositivi a banda larga wireless  possono fruire dei “white space”, privi di licenza.

Fcc prepara il SuperWiFi sfruttando lo spettro inutilizzato fra le frequenze Tv per diffondere la banda larga senza fili. Finora le emittenti Tv aveva espresso il timore di vedere il proprio segnale disturbato o non ricevibile a causa della “natura di frequenze intermedie” fra frequenze già assegnate dei white spaces. Il “Super Wi-Fi” arriva sul mercato con frequenza di banda fra i 470 e i 698 MHz (com’è noto l’attività Wi-Fi avviene fra le frequenze 2.4GHz o 5GHz): a maggiore velocità, con caratteristiche di propagazione e penetrazione tali da coprire ampie aree. La tecnologia dovrebbe mitigare il rischio di “crisi dello spettro” nell’era del boom dei device WiFi.

A marzo Google ha lanciato un programma white spaces per offrire banda larga senza fili in dieci scuole rurali in Sud Africa.

Per te il WiFi non ha segreti? Misurati con un QUIZ!

FCC approva l'operazione database per White Spaces
FCC approva l’operazione database per White Spaces


Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore