Fcc pronta a offrire le altre frequenze Tv per il WiFi 2.0

MobilityNetworkWlan

L’idea di Google di sfruttare i cosiddetti White spaces potrebbe trovare l’appoggio dell’Autorità statunitense. Intanto il WiMax trova il sostegno di Htc Quartz e di due notebook Acer

Il WiFi 2.0 è forse meno lontano del previsto. L’idea di Google di sfruttare i cosiddetti White spaces potrebbe trovare l’ appoggio della Fcc statunitense, pronta a offrire le altre frequenze Tv per il WiFi 2.0. I white spaces sono alcuni canali analogici destinati alle emittenti televisive, liberati dal passaggio al Digitale, che potrebbe essere sfruttata dagli operatori Wireless come piattaforma di connettività broad band wireless utilizzabile anche da dispositivi mobili (Google android in testa).

Intanto l’America è incuriosita dal WiMax, la banda larga senza fili: Acer lancia due modelli di notebook Aspire 4930-6862 e 6930-6771, con connessione 4G WiMax; Htc sta portando a termine il test dello smartphone Quartz con supporto al WiMAX 802.16e.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore