Fcc vara il SuperWiFi con le frequenze Tv

MarketingMobilityNetworkWlan

Federal Communications Commission (FCC) regolerà l’adozione dello spettro inutilizzato fra le frequenze Tv per diffondere la banda larga senza fili. Il “Super Wi-Fi” opera fra i 470 e i 698 MHz di frequenza

La Federal Communications Commission (FCC) ha introdotto (Pdf) le nuove regole per l’adozione dei cosiddetti “white space” (gli “spiazi bianchi” delle frequenze Tv) per consentire ai dispositivi wireless di operare nello spettro compreso fra le stazioni Tv broadcast. Fcc prepara il SuperWiFi sfruttando lo spettro inutilizzato fra le frequenze Tv per diffondere la banda larga senza fili.

Finora le emittenti Tv aveva espresso il timore di vedere il proprio segnale disturbato o non ricevibile a causa della “natura di frequenze intermedie” fra frequenze già assegnate dei white spaces. Il Super Wi-Fi” arriva sul mercato con frequenza di banda fra i 470 e i 698 MHz (com’è noto l’attività Wi-Fi avviene fra le frequenze 2.4GHz o 5GHz): a maggiore velocità, con caratteristiche di propagazione e penetrazione tali da coprire ampie aree. La tecnologia dovrebbe mitigare il rischio di “crisi dello spettro” nell’era del boom dei device WiFi.

Per prevenire problemi di sovrapposizione di segnali con la Tv, i “dispositivi white space” dovranno essere dotati della ricerca di uno speciale database di geolocalizzazione per impedire “incroci” di alcun signale. Il Chairman di Fcc, Julius Genachowski, è convinto che il nuovo blocco di spettro, il più significativo reso disponibile da vent’anni, porterà nuove opportunità e innovazione. Si possono prevedere velocità di download da 15Mbps a 20Mbps come un veloce cable modem.

Google sta già sperimentando una banda larga super-veloce a Logan, in un ospedale dell’Ohio hospital. I progetti di Super WiFi saranno in ambito medico, municipale e su larga scala. I primi dispositivi proof-of-concept verranno presentati al CES di Las Vegas a gennaio.

Fcc vara il SuperWifi
Fcc vara il SuperWifi
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore